SVN logo

Rio de Janeiro ospiterà la tappa finale

La tappa brasiliana concluderà il circuito delle Extreme Sailing Series

NSS
ADV
Rio de Janeiro - La finale delle Extreme Sailing Series 2012 si svolgerà a Rio de Janeiro come è stato annunciato il 3 ottobre da OC Sport, società organizzatrice del circuito, durante il São Paulo Boat Show insieme a BR Marinas, partner locali della tappa.

La tappa in Brasile deciderà così il campione del circuito e concluderà le Series, che hanno portato in regata per il mondo 8 Extreme 40 per 11 mesi.

La finale delle Extreme Sailing Series 2012 si svolgerà a Rio de Janeiro come è stato annunciato il 3 ottobre da OC Sport, società organizzatrice del circuito, durante il São Paulo Boat Show insieme a BR Marinas, partner locali della tappa. La tappa in Brasile deciderà così il campione del circuito e concluderà le Series, che hanno portato in regata per il mondo 8 Extreme 40 per 11 mesi.

Le regate si svolgeranno dal 6 al 9 dicembre. La prima giornata sarà dedicata alle regate in acque aperte e il campo sarà organizzato a largo della famosa spiaggia di Copacabana, poi prenderanno il via le regate “stile stadio” a pochi metri dalla spiaggia di Flamengo, ai piedi di due simboli del Brasile in tutto il mondo: i monti del Corcovado e dello Sugarloaf. La statua di 38 metri del Cristo Redentor, una delle sette meraviglie del mondo, darà quindi il benvenuto agli Extreme 40 che per la prima volta nel 2012, sbarcano in Sudamerica.



La città è abituata a ospitare eventi internazionali di vela, a Rio infatti sono stati organizzati 3 stopover della Volvo Ocean Race. Nel 2016 si svolgeranno i Giochi Olimpici, nel 2014 verrà organizzato il campionato mondiale di calcio 2014, a ciò si aggiunge infine l’accordo quadriennale con le Extreme Sailing Series.


© Riproduzione riservata

SVN SUPPORT
ADV