martedì 16 agosto 2022
  breaking news

Fora Marine (RM) cresce troppo velocemente e deve cambiare le strutture

In due anni il cantiere è cresciuto del 40%. Iniziato il trasferimento in una struttura più grande

Il piazzale del cantiere Fora Marine a Perigny in Francia
Il piazzale del cantiere Fora Marine a Perigny in Francia
Perigny (Francia) – La crisi non è stata dura per tutti, per la Fora Marine, il produttore degli RM, le cose sono andate piuttosto bene e negli ultimi due anni il suo fatturato è cresciuto del 40%, tanto da richiedere un veloce cambio di struttura per riuscire a far fronte a tutte le richieste.

I modelli prodotti continuano ad aumentare, l’ultimo è stato l’RM 970 presentato in questi giorni al Grand Pavois 2016 e con questi il numero delle unità prodotte che lo scorso anno sono arrivate a 43.

Tutto ciò ha portato Martin Lepoutre, presidente della Fora Marine, a dare il via al piano di spostamento in un cantiere con una superficie doppia a quella attuale e che permetterà di arrivare a costruire anche 60 unità l’anno. In contemporanea è stato avviato un programma per effettuare nuove assunzioni.

Anche in Italia il marchio degli RM, sino a pochi anni fa sconosciuto, grazie a una buona comunicazione sta riscontrando un ottimo successo.

Il marchio nel nostro paese è importato dalla Yachtsynergy.

© Riproduzione riservata

Ventura Yachts Ventura Yachts Ventura Yachts
ADVERTISEMENT

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti

CATEGORIE ARTICOLI