SVN logo
SVN solovelanet
domenica 29 novembre 2020

Presentato all’Hanseboot il Bestevaer 55 ST

Un 16 metri per andare dove altre barche non possono arrivare

Abbonamenti SVN
ADV
Makkum (Olanda) – Il cantiere olandese K&M ha esposto un modello della sua gamma Bestevaer all’Hanseboot in Germania, il Bastevaer 55 ST. Il cantiere produce tre versioni di questo 55 piedi, una versione a prua tonda “S”, una versione con la prua a clipper “C” e una versione a prua dritta, la “ST” appunto.

La barca è costruita tutta in alluminio e tutto, dalle gallocce ai verricelli, è di dimensioni superiori a quello che normalmente si trova su di un 55 piedi. Il Bastevaer 55 ST, come gli altri modelli di questo cantiere, è un semi custom, ovvero si parte da un disegno di base e poi si adatta la barca alle esigenze dell’armatore.

Questo primo modello, ha la chiglia rettrattile che fa passare il pescaggio da quasi 4 metri a 1,70 metri. La scatola che deve contenere il meccanismo della chiglia ha condizionato l’intero disegno e i volumi interni della barca, già non particolarmente grandi, sono stati ulteriormente ridotti.

Nonostante il suo aspetto un po’ retro, il Bastevaer 55 ST è una barca molto moderna. I materiali usati, come il carbonio per l’albero, sono tutti tecnologicamente avanzati.

L.f.t. 16.90 mt
Baglio massimo 4,64 mt
Pescaggio standard 2,30 mt
Materiale alluminio
Progettista Dykstra Naval Architects

www.kmy.nl/info/yachts.html