SVN logo

Operaio travolto da stampo

L'episodio avvenuto ieri all'interno dei Cantieri Navali Sciallino. L'uomo sarebbe stato travolto da uno stampo da duecento chili, caduto da un carroponte. Si teme una lesione midollare che potrebbe provocare tetraplegia

Abbonamenti SVN
ADV
Ceriale – Sono molto gravi le condizioni di salute di un operaio di 49 anni, infortunatosi ieri mentre lavorava nello stabilimento di Ceriale dei Cantieri Navali Sciallino, azienda specializzata nella produzione di barche a motore. L'uomo, trasportato d'urgenza all'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure, sarebbe rimasto paralizzato agli arti superiori e inferiori dopo essere stato travolto da uno stampo del peso da circa duecento chili, probabilmente caduto da un carroponte, il macchinario che solitamente si utilizza per il trasporto merci. Mentre è in corso un'indagine da parte degli inquirenti per capire la dinamica dell'incidente ed eventuali responsabilità, l'uomo sarà sottoposto oggi a una tac che chiarirà ogni dubbio sul trauma. I medici, infatti, non si sono ancora pronunciati sul fatto se il tremendo impatto abbia causato una lesione midollare in grado di provocare tetraplegia, oppure se la momentanea paralisi sia dovuta soltanto al tremendo shock. La prognosi resta tuttavia riservata.