SVN logo

In netto calo i decessi in mare

Meno 25% dei morti in mare nella stagione 2011/12

Abbonamenti SVN
ADV
Nella stagione estiva appena chiusasi si sono registrati circa il 25 % di decessi in mare in meno rispetto alla stagione precedente: si è passati da 147 a 114.

Gli incidenti riguardanti il diporto, nonostante siano estremamente bassi in numero hanno continuato a calare, le collisioni sono passate da 34 della stagione precedente a 13 di questa stagione un numero analogo quello degli incendi a bordo, 12 in tutta la stagione.

In leggero aumento invece, gli interventi delle motovedette a favore di natanti e imbarcazioni: si è passati da 930 della stagione precedente a 946 di questa stagione, occorre però sottolineare che la grande maggioranza degli interventi è stato fatto a favore di piccole unità a remi o motore.

Ancora una volta si smentiscono i numeri che alcuni parlamentari l’anno scorso hanno voluto sbandierare a Montecitorio per giustificare la presentazione di un disegno di legge per la patente nautica a punti, che sarebbe stato solo un altro modo per continuare a sperperare i soldi dei contribuenti.


© Riproduzione riservata