SVN logo

Brenta 80, la nuova avventura di Michael Schmidt

E’ stata presentata a Düsseldorf la nuova avventura di Michael Schmidt, il fondatore dell’Hanse. Schmidt ritorna nel mondo delle costruzioni navali con un maxi yacht ideato per se stesso

Abbonamenti SVN
ADV
Düsseldorf – Stanco di navigare in Mediterraneo con il suo Hanse 630 e desideroso di avere una barca più grande e di qualità diversa, Michael Schmidt, il creatore degli Hanse, il cantiere che ha venduto nel 2011 a un fondo d’investimento austriaco, ha chiesto all’italiano Lorenzo Argento della Brenta Yachts di disegnare per lui e con lui la sua nuova barca, un 80 piedi da crociera in carbonio.

L’idea è piaciuta anche a Sir David Chipperfield, il famoso architetto inglese che già possiede un Brenta 42, tanto che i due si sono uniti per dar vita a un nuovo brand il Michael Schmidt Yachtbau.

“Sono sempre stato guidato dal desiderio di migliorare – dice Michael Schmidt. - Mi sforzo di guardare avanti oltre quello che c’è e amo lavorare con persone che fanno lo stesso. Con Lorenzo Argento e Sir David Chipperfield, ho trovato persone che hanno la mia stessa visione.”

Il nuovo Brenta 80 di Schmidt sarà caratterizzato dalle forme arrotondate degli interni dove non esisteranno angoli vivi. La barca è stata studiata in due versioni con pozzetto centrale e pozzetto di poppa. Insieme a questa sono già allo studio un 100 piedi e un 42 piedi a motore.

Brenta 80:
L.f.t 23.99 m
L. galleggiamento 21.75 m
Baglio massimo: 6.00 m
Pescaggio: 3.50 m
Dislocamento 30.900 kg
Superficie velica 188 mq

http://www.msyachtbau.com/our-vision.html