sabato 29 gennaio 2022
  breaking news

Superyacht sequestrato diventa nave scuola

Un anno fa la Guardia di Finanza sequestra un superyacht a vela di 28 metri che oggi diventa una nave scuola

La Spezia – Nell’aprile del 2012 la Guardia di Finanza sequestra una barca di 28 metri, il Morning Star che risultava essere intestata a una società registrata in un paradiso fiscale, ma che in effetti svolgeva attività di charter nelle nostre acque.

Oggi, a un anno di distanza, la barca è stata trasformata in nave scuola per la stessa Guardia di Finanza e svolgerà anche l’attività di barca civetta per controlli in mare. La nave scuola sarà utilizzata principalmente per la formazione del personale navale della Guardia di Finanza e nella lotta all'evasione fiscale in mare.

La barca, dotata di 6 cabine per gli ospiti e 3 per l’equipaggio che monta due motori da 325 hp ciascuno, è definita nel catalogo di Charterworld.com, il sito che ne sponsorizzava il noleggio e che ancora la offre nel catalogo, una “piccola barca” ideale per esplorare le Cinque Terre, Portofino e la Costa Azzurra.

Morning Star
L.f.t. 27,38 metri
Larghezza 6,5 metri
Disegnata e costruita da Rivolta

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

CATEGORIE ARTICOLI

Welcome Back!

Login to your account below

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?