SVN logo

Giulia Conti e Francesca Clapcich vincono il premio Velista dell'Anno 2016

A veliste azzurre riconoscimento per storica tripletta 2015

Abbonamenti SVN
ADV
Roma - Il premio Velista dell'Anno 2016 è stato assegnato durante la cerimonia svoltasi ieri sera a Villa Miani a Roma, a Giulia Conti e Francesca Clapcich, per gli straordinari risultati ottenuti nel 2015: una storica 'tripletta' con la conquista del titolo italiano, europeo e mondiale nella classe Olimpica 49er FX.

Il premio è stato assegnato da una giuria composta da Carlo Croce, presidente FIV, Carlo Mornati, vice segretario generale CONI, Alberto Acciari, presidente e fondatore del premio, Carla Demaria, presidente dell’UCINA (Confindustria nautica) e da Luca Cordero di Montezemolo Presidente di Roma 2024, il comitato che sponsorizza i giochi Olimpici a Roma nel 2024.

La giuria ha scelto in una rosa di atleti preselezionati dai velisti italiani per mezzo del voto telematico.

Oltre 200 ospiti hanno partecipato alla serata di gala nel corso della quale sono stati assegnati gli Oscar della Vela italiana nelle quattro categorie: Velista, Barca, Armatore-Timoniere e Club dell'anno.

La manifestazione organizzata da Acciari Consulting, vede quest'anno la Federazione italiana vela partner istituzionale dell'evento, giunto alla sua 22a edizione.

Un evento dedicato quest'anno a Roma 2024, con Luca di Montezemolo, presidente del Comitato promotore Roma 2024, e il numero uno del Coni, Giovanni Malagò, tra gli ospiti speciali a presentare la candidatura italiana.

Andrea Lo Cicero, ex capitano della nazionale Italiana di Rugby e grande appassionato di vela, ha accolto sul palco ospiti e campioni del presente e del passato, tra i quali le medaglie Olimpiche di Alessandra Sensini e di Carlo Mornati.

Gli altri premi sono andati a Roberto Tomasini Grinover (Armatore - Timoniere dell'Anno), Alberto Rossi (TP52 Enfant Terrible), Società Velica Barcola e Grignano (Club dell'Anno).