SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 26 novembre 2020

Quant 23, tutti possono volare

E’ stato provato a Cowes in Inghilterra, il nuovo modello della Quant Boat, un 23 piedi con foil adatto a tutti

Abbonamenti SVN
ADV
Cowes, UK – Le barche con i foils non sono semplici da portare. E’ un po’ come correre su di una corda tesa. Un niente e la barca o è giù o si è capovolta. Questo è il maggior freno alla diffusione di queste barche che per il resto sono molto divertenti.

La Quant boat, cantiere svizzero specializzato in piccole barche con foils, ha messo a punto un 23 piedi, il Quant 23 concepito proprio per essere semplice da portare in sicurezza. La barca è stata provata a inizio settimana in Inghilterra, a Cowes, e i risultati sono stati molto incoraggianti. La barca è stabile, molto veloce e duttile.

La stabilità del Quant 23 è dovuta soprattutto alla forma dello scafo che se non è piacevole da un punto di vista estetico, perché molto squadrata a prua, è molto interessante dal punto di vista pratico.

La grande superficie piatta centrale che arriva sino all’estrema prua della barca mantenendosi larga, evita l’ingavonamento della barca e la conseguente discesa in acqua.

I foils sono pensati per essere usati sia quando c’è poco vento per aiutare la barca ad alzarsi di lato quel tanto che basta a ridurre notevolmente la superficie bagnata e l’attrito, sia per supportare la barca quando c’è vento e questa è totalmente fuori dall’acqua.
In ogni caso, il Quant 23 risulta essere stabile e capace di perdonare un numero di errori che barche più tradizionali (sempre con foils) non potrebbero perdonare.
Il Quant 23 sembra essere quindi la barca ideale per le scuole di vela e per chi vuole provare l’ebrezza dei foils senza passare troppo tempo in acqua.

http://www.quant-boats.com/news.html