SVN logo
SVN solovelanet
domenica 29 novembre 2020

Negri-Voltolini, bronzo inglese

La coppia azzurra conquista il bronzo nelle acque di Weyemouth, le stesse che ospiteranno nel 2012 le Olimpiadi. Conti-Micol seste nel 470 femminile, i fratelli Sibello decimi tra i 49er

Abbonamenti SVN
ADV
Weyemouth – Sorridono solo Diego Negri ed Enrico Voltolini, all’interno della flotta azzurra impegnata a disputare durante la scorsa settimana la Skandia Sail for Gold, evento dedicato alle classi olimpiche e andato in scena nelle acque di Weyemouth, le stesse che ospiteranno i Giochi Olimpici tra meno di un anno.
Il duo ha concluso infatti la propria fatica in classe Star al terzo posto, grazie a un quinto piazzamento molto prezioso nella medal race. Una medaglia di bronzo che conferma l’ottimo momento di forma dei due azzurri e non sarebbe potuta essere di un metallo più pregiato in quanto i primi due equipaggi (Scheidt-Prada e Loof Salminen) erano già parecchio distanti prima dell’ultima prova. “Il bronzo di Negri-Voltolini – ha detto il direttore tecnico Luca De Pedrini - rappresenta sicuramente un risultato importante e ne sono veramente contento. Una classe estremamente difficile e competitiva con alcuni dei migliori velisti al mondo in regata. Diego e Enrico ci hanno creduto fino in fondo ed hanno combattuto fino all’ultimo”.
Altri due gli equipaggi azzurri approdati nella top ten. Conti-Micol si sono piazzate al sesto posto nel 470 femminile, i fratelli Sibello al decimo tra i 49er dopo uno sfortunato Ocs in medal race.