SVN logo

Day 96 - Poca fortuna per Alessandro di Benedetto

Alessandro è bloccato in una zona di calme

Abbonamenti SVN
ADV
Day 96 - Alessandro non è particolarmente fortunato in questi giorni. Risalendo l’Atlantico, all’altezza delle isole Canarie, è incappato in una vasta zona di alta pressione che ha fatto crollare la sua velocità sotto i 4 nodi. Alessandro, che dista dal traguardo ancora 1.600 miglia, sta cercando di guadagnare il loto occidentale dell’alta pressione dove i venti sono più forti e spirano verso nord est.

“In queste condizioni c’è poco che io possa fare – dice Alessandro – così passo il mio tempo cercando di pulire per quanto possibile la barca, sistemare l’attrezzatura e mettere a posto le piccole rotture che si sono verificate durante la navigazione.”

Tanguy De Lamotte – Tanguy è vicino al traguardo, tra lui e Les Sables d’Olonne, ci sono meno di 350 miglia, ma il vento è incostante e avaro e Initiatives-coeur procede a poco più di 7 nodi. E’ dunque possibile, anche se non certo, che Tanguy possa presentarsi alla linea d’arrivo già domani verso sera.