SVN logo
SVN solovelanet
sabato 28 novembre 2020

Pietro Sibello è il campione

Stamani, sfidando il maltempo, gli equipaggi gold sono usciti a bordo degli SB20 per disputare le tre regate previste, che si sono corse con grandine e con una tromba d’aria sulla Gallinara

Abbonamenti SVN
ADV
Alassio - La Volvo Champions Cup,  conclusasi oggi ad Alassio, incorona campione dei campioni Pietro Sibello, che nonostante la pioggia battente e il clima rigido di oggi, è riuscito ad affrontare con destrezza le condizioni meteo avverse, andando a vincere il premio messo in palio da Volvo Auto Italia: una Volvo V40 in comodato per un anno.

Secondo classificato Gabrio Zandonà, in testa dopo le sei prove di venerdì ma oggi penalizzato in classifica da un settimo posto nella seconda prova e da una brutta partenza nella terza. Chiude il podio di questa edizione Beppe Cavalli, Campione Nazionale Ufo 22 con Carlo Fracassoli alla tattica.

La prima prova, si è conclusa con la vittoria di Pietro Sibello, seguito da Francesco Bianchi e Gabrio Zandonà. Durante la seconda regata, avvenuta in condizioni meteo proibitive, ha avuto la meglio Andrea Racchelli, vincitore della prima edizione della Volvo Champions Cup del 2011; secondo all’arrivo Beppe Cavalli, seguito dai fratelli Sibello.

"E’ stata davvero una bella e difficile regata - il commento del vincitore Pietro Sibello - è stato un piacere per me e mio fratello gareggiare assieme a Rinaldo Agostini, presidente del CNAM di Alassio, che è stato il primo nostro sostenitore da quando abbiamo iniziato a regatare. Le condizioni meteo hanno messo alla prova tutti noi, ma il Comitato Organizzatore è stato molto bravo e ci ha consentito di disputare le regate previste."

Classifica generale  Volvo Champions Cup:
(Posizione, Timoniere, Punti totali)
1. Pietro Sibello  pt. 16
2. Gabrio Zandonà pt. 20
3. Beppe Cavalli pt. 21
4. Andrea Racchelli pt. 26
5. Diego Negri pt. 31