SVN logo
SVN solovelanet
mercoledì 30 settembre 2020

Marina Fiera si candida per la gestione

Presentata la nuova società partecipata da Fiera di Genova e Ucina. L'obiettivo? Prendere in gestione la darsena del quartiere fieristico e organizzare attività diportistiche per tutto l'anno

FeB
ADV
Genova – E' nata ufficialmente Marina Fiera Spa. Ieri a Genova, infatti, Ucina e Fiera di Genova hanno presentato la nuova società che si candida a gestire la nuova darsena nautica presente all'interno del quartiere fieristico genovese. Uno specchio acqueo di 63 mila metri quadri e 150 posti barca di proprietà dell'Autorità Portuale, che entro quest'estate aprirà un bando per l'attribuzione della concessione demaniale.
Obiettivo di Marina Fiera Spa, partecipata all'82 per cento da Fiera di Genova e al 18 per cento da Ucina, è quello di sviluppare l'area favorendo al contempo la crescita del Salone Nautico Internazionale. Tra le iniziative previste, l'organizzazione di attività nautiche e diportistiche durante tutto l'anno e la promozione, in collaborazione con le istituzioni competenti, di strumenti urbanistici per rendere fruibile la struttura al pubblico nell'ambito del waterfront genovese.
Secondo una ricerca dell'Osservatorio Nautico Nazionale, la struttura potrebbe generare un indotto economico per il territorio di circa dieci milioni di euro annui.