SVN logo
SVN solovelanet
martedì 20 ottobre 2020

“One Breath around the world”: il video che toglie il fiato

Guillaume Nery insieme alla sua compagna creano un video di 12 minuti con immagini incredibili

Abbonamenti SVN
ADV
Mare - Guillaume Nery, 36 anni, è un ex campione mondiale di apnea e può raggiungere i 125 metri di profondità. Un incidente che poteva costargli la vita lo ha convinto a smettere, ma dallo sport è passato all’amore per il cinema e con la sua compagna Julie Gautier videomaker e apneista, ha ora realizzato il suo ottavo cortometraggio.

“One Breath around the world” il titolo del corto che in 15 giorni ha già registrato oltre un milione e seicentomila visualizzazioni. 12 minuti di video di una bellezza straordinaria e che in alcuni passaggi lascia con il fiato sospeso.

Il video prende il via su di una spiaggia del Mediterraneo, ma subito si inizia un viaggio che senza soluzione di continuità porterà lo spettatore in paesaggi surreali, tra animali giganteschi e nelle profondità più blu del mare, tutto in una lunghissima apnea.

I due hanno girato il video in 8 mesi. Iniziando dal Mediterraneo dove il cortometraggio trova anche la sua fine, sono passati per l’oceano Pacifico alle Mauritius, ai cenotes del Messico, al lago ghiacciato Päijänne in Finlandia e in una città sommersa in Giappone.