SVN logo
SVN solovelanet
domenica 27 settembre 2020

Bernard, in cima all'Europa

In una flotta composta da 142 unità, a fare la differenza in favore del giovane velista appartenente al Sailing Team Bracciano, è stata la regolarità nei piazzamenti

Abbonamenti SVN
ADV
Riva del Garda - Successo italiano nel campionato europeo di classe Optimist, disputato durante l'ultima settimana a Riva del Garda. Matteo Bernard (Sailing Team Bracciano), 15 anni, ha conquistato il titolo continentale davanti a due spagnoli, Xavier Antiche e Federico Burgos Esquivias, distanziati rispettivamente di nove e quattordici punti.

In una flotta composta da 142 unità, a fare la differenza in favore di Matteo, è stata la regolarità nei piazzamenti. Il giovane velista azzurro è stato abile nel navigare sempre tra le posizioni di vertice, terminando sei volte su dodici tra i primi dieci (un venticinquesimo e un ventinovesimo sono stati scartati). Burgos Esquivias, seppur vincendo una prova in più di Bernard (due contro l'unica dell'italiano), è stato infatti penalizzato da una serie di risultati oltre la quindicesima posizione.

Buone notizie anche per il resto della flotta azzurra. Tra i ragazzi Marco Benini è giunto sesto, Guglielmo Cucchiara ottavo, Alberto Della Valle nono e Alessandro Saladino decimo. Podio sfiorato invece in campo femminile per Giulia Lantier, quarta, seguita da Carlotta Omari, quinta. Altre due atlete italiane hanno chiuso la top ten; Vittoria Raulli con un nono posto e Francesca Fortunato decima.