SVN logo
SVN solovelanet
sabato 26 settembre 2020

Match race, finale Artemis-Aqua

Dopo il vento forte dell'esordio, la bonaccia di ieri. A contendersi la vittoria saranno così i due team vincitori dei round robin. I Mascalzoni in lizza per il terzo posto, fuori dai giochi Bmw Oracle

Abbonamenti SVN
ADV
Miami – Un giorno di regate dure, in condizioni impegnative, e un altro in cui non si è potuta disputare alcuna sfida in mare a causa della mancanza di vento. Così è iniziata la Oracle RC 44 Cup, ultima tappa del circuito riservato ai veloci monotipi lanciati da Russell Coutts, in scena a Miami.

Le sfide in mare si sono disputate tutte martedì, con venti superiori ai venti nodi che hanno fatto sfrecciare gli scafi a oltre diciassette nodi di velocità. Adrenalina pura, che nel caso di Islas Canarias Puerto Calero ha avuto anche un risvolto negativo, quello del disalberamento. Dopo un'intensa giornata di regate, a vincere i due round robin sono stati Team Aqua di Cameron Appleton e Artemis di Terry Hutchinson.

Bene Mascalzone Latino con Onorato-Bruni, che si giocherà il terzo posto nel confronto con Synergy di Evgeniy Neugodnikov. Fuori dai giochi invece per la vittoria e, a questo punto anche per la classifica generale di match race, Bmw Oracle di Russell Coutts, che si contenderà il quinto posto con Team Sea Dubai di Markus Wieser.