SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 22 ottobre 2020

Bmw Oracle trionfa nelle acque di casa

Il secondo posto degli americani nelle regate di flotta consente a Ellison e compagni di aggiudicarsi il campionato 2010. La tappa di Miami va a Mascalzone Latino

Abbonamenti SVN
ADV
Miami – Bmw Oracle è il nuovo campione in classe RC 44. Il team americano ha difeso la propria leadership nel circuito in occasione dell'ultima tappa, la Oracle RC 44 Cup di Miami, conquistando la classifica overall e quella riservata alle regate di flotta.
In quest'ultima categoria, Coutts e compagni hanno ottenuto il secondo posto, staccando Artemis, quinto dopo la seconda piazza nel match race, e assicurandosi così il campionato con due punti di vantaggio sui diretti avversari. “Siamo stati altalenanti – ha commentato Larry Ellison, armatore di Bmw Oracle – con buone regate e altre in cui le cose non sono andate per il meglio. Ad ogni modo, tutto il team ha fatto un gran lavoro e navigato bene. Qui a Miami è stata veramente dura, il livello della flotta era alto, ma siamo molto contenti”.
A gioire nella competizione americana è stato anche Mascalzone Latino. La barca italiana, alla sua seconda apparizione nel circuito, ha conquistato la tappa relativamente alla classifica overall. Per Onorato e compagni, il terzo nelle regate di flotta, in cui ha primeggiato Team 17, e quello nelle sfide di match race sono stati sufficienti per assicurarsi un punto di vantaggio su Artemis e due su Team 17 e Bmw Oracle Racing. “Vincere questo evento – ha detto Vincenzo Onorato – ha un significato speciale per me, perchè in questi ultimi tre anni ho avuto tante difficoltà, nella vita e nella vela. Russell ci ha chiesto di tornare nella classe e non potevamo essere più contenti di farlo con un risultato del genere. Abbiamo lavorato sodo per ricnquistare la forma e in futuro faremo del nostro meglio per essere competitivi al massimo”.