SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 1 ottobre 2020

Vince Lampe, Westermann è terzo

Il vlista olandese si è aggiudicato la storica comeptizione da Plymouth a Newport con un tempo record: 17 giorni, 17 ore, 40 minuti

FeB
ADV
Newport – La Ostar Race ha un nuovo vincitore. Tagliando il traguardo alle 5,10 di venerdì 12 giugno, Jan Kees Lampe si è aggiudicato la competizione transoceanica, da Plymouth a Newport. Con un tempo record. Per completare le 2.800 miglia del percorso lo skipper olandese ha impiegato 17 giorni, 17 ore e 40 minuti, circa due giorni in meno del miglior tempo stabilito da una barca delle stesse dimensioni (Simon Van Hagen nel 1992), ovvero quaranta piedi.

L’impresa di Lampe è stata agevolata dalle condizioni meteo. Venti forti alla partenza e almeno tre depressioni durante il viaggio hanno permesso agli scafi in gara di sviluppare ottime velocità, anche a costo di qualche rischio per la resistenza delle strutture. Soltanto nell’avvicinamento a Newport la nebbia e le arie leggere hanno rallentato il cammino dei primi arrivati.

Dietro il vincitore si è piazzato Rob Craige, attardato di circa trenta ore e seguito dal nostro Roberto Westermann, che su Spinning Wheel ha centrato un prestigioso terzo posto. Lo skipper italiano è arrivato soltanto a tre ore di distacco dal secondo classificato, rallentato da un problema alla timoneria che aveva anche fatto temere una possibile sosta tecnica nelle isole Azzorre. Di concerto con il proprio shore team, Roberto ha però preferito continuare la navigazione senza sforzare troppo la barca.

Buona anche la prestazione di Luca Zoccoli, giunto al sesto posto dietro a Hanna White, prima donna classificata con il quarto posto in generale, e Barry Hurley che lo ha sfilato proprio nelle ultime miglia dopo averlo inseguito per tutta la regata. Nelle prossime ore è atteso l’arrivo di Marco Nannini, undicesimo di una flotta che conta ancora venticinque imbarcazioni (ci sono stati sei ritiri). Più staccato, invece, Gianfranco Tortolani, attualmente ventitreesimo.

All’arrivo di tutti gli skipper saranno stilate le classifiche in base al tempo compensato.