SVN logo
SVN solovelanet
martedì 4 agosto 2020
Ingredienti
per 4 persone:
4 tranci di pesce spada
100 gr. di piselli freschi sgranati
olive verdi
6 pomodorini
3 patate
1 carota
1 una costa di sedano
1 peperoncino piccante
1 cucchiaio di capperi
vino bianco secco
1 mazzetto di prezzemolo
olio extravergine d’oliva
origano
sale
pepe

Pesce spada in tegame
difficoltà: bassa
tempo di preparazione: 40 minuti
PREPARAZIONE

Pelare la carota, lavarla e affettarla. Lavare il sedano, eliminare gli eventuali filamenti duri esterni e affettarlo. Lavare i pomodorini e tagliarli a pezzetti. Pelare le patate, lavarle e tagliarle a dadini. Pulire, infine, il prezzemolo: eliminare gli steli e lavare bene le foglie. Asciugarle e tritarle finemente.

Tenere tutti gli ingredienti da parte.

Prendere una padella e versarvi quattro cucchiai di olio. Aggiungere i tranci di pesce spada. Mettere la padella sul fornello e fare rosolare i tranci a fuoco medio per alcuni minuti. Togliere i tranci dalla padella e metterli da parte.

Nella stessa padella, preparare ora il condimento: aggiungere il sedano e la carota, irrorare con il vino bianco e proseguire la cottura per 10 minuti sempre a fuoco moderato.

Mettere nella padella anche gli altri ingredienti: le olive, i capperi, i pomodori a pezzetti, i piselli, le patate a dadini e il peperoncino. Aggiungere un poco d’acqua calda e continuare a cuocere. Mescolare di tanto in tanto.

Dopo circa 15 minuti, aggiungere di nuovo i tranci di pesce spada nella padella. Proseguire la cottura per 5 minuti.
Insaporire con un poco di sale e di pepe.

Trasferire i tranci insieme alla salsa in un piatto da portata e condire con il prezzemolo tritato, l’origano e un filo di olio. Servire.

Buon appetito!