SVN logo
SVN solovelanet
martedì 29 settembre 2020

Pogo 40 S3, verso i 20 nodi

Un video edito dal cantiere Pogostructures mostra il Pogo 40 S3 varato a novembre, lanciato a 19.8 nodi

FeB
ADV
Lorient (Francia) - Se volete divertirvi a sorpassare un motoscafo o semplicemente attraversare l’Atlantico nella metà del tempo di quanto potrebbe fare un 40 piedi di serie, la barca che fa per voi è il Pogo 40 S3.

Il Pogo 40 S3, andato in acqua a novembre scorso, è l’ultima versione del fortunatissimo Pogo 40 che fu disegnato nel 2005 da Finot-Conq e del Pogo 40 S2 del 2010.

Sul video, prodotto dal cantiere Pogostructures costruttore del modello, si vede la barca raggiungere e sfiorare i 20 nodi e registrare una velocità massima di 19.8 nodi.

Il Pogo 40 S3 arriva a sostituire il Pogo 40S2, un disegno del 2010. La nuova barca è sempre disegnata dallo studio Finot-Conq e ha una poppa completamente diversa da quella del Pogo 40 S2 e maggiori volumi a prua.

La nuova versione si è resa necessaria perché l’evoluzione dei Class 40 è diventata rapidissima e, per continuare ad avere barche nei primi posti delle regate riservate a questi stupendi 40 piedi, la Pogostructures ha dovuto realizzare una nuova barca in grado di tenere testa ai nuovi modelli che in questi anni sono arrivati ad arricchire la classe come l’Akilaria RC3.

Stando ai rilevamenti del cantiere le prestazioni del nuovo S3 superano quelle del suo predecessore, l'S2, del 15%. Forse una valutazione un po’ ottimistica, ma anche solo un 5%/10% su barche nate per l’altura rappresentano ore di distanza su brevi distanze e giorni sulle regate oceaniche.

www.pogostructures.com