SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 22 ottobre 2020

Fano: un piano da 250 posti barca

Le società interessate a ottenere l'appalto potranno presentare le proprie candidature fino al 4 aprile

Abbonamenti SVN
ADV
Fano - Lavori in vista per il porto turistico di Fano. Almeno nelle intenzioni della società concessionaria, Marina dei Cesari, che ha presentato un progetto preliminare per l'occupazione di oltre 150.000 metri quadrati di specchio acqueo, con la costruzione di tre nuove darsene.
La nuova opera prevede la realizzazione di 258 posti barca, di cui duecentonove per barche oltre i quindici metri, diciotto per unità di diciotto metri e diciannove per superyacht fino a quarantacinque metri.
Il piano interessa anche gli attuali moli di ingresso che saranno spostati in avanti (quello di ponente di circa cento metri e quello di levante di trecento metri), riducendo così i rischi di bassi fondali all'imboccatura. La linea batimetrica sarà infatti di cinque metri di profondità all'entrata e di 4,5 nelle darsene.
Le società interessate a ottenere l'appalto potranno presentare le proprie candidature fino al 4 aprile.