SVN logo
SVN solovelanet
martedì 20 ottobre 2020

Investimenti in Croazia

Ammontano a 126 milioni di euro i fondi stanziati dal governo croato per sviluppare la portualità turistica sulle coste nazionali

Abbonamenti SVN
ADV
Spalato – La Croazia punta sulla portualità turistica. Ammonta, infatti, a circa 126,5 milioni di euro il piano d’investimenti previsto nel 2009 per gli approdi presenti sul litorale della nazione appartenente alla ex-Jugoslavia. A comunicare la cifra è stato il presidente dell’Uhm (Associazione delle marine croate).
I fondi stanziati serviranno a modernizzare i porti esistenti, incrementare il numero degli ormeggi e sistemare i servizi sanitari e le reti idriche. Allo stato attuale le coste della Croazia dispongono di circa 17.000 posti barca a cui se ne aggiungeranno altri 120 già questa estate. Con i suoi 700 milioni di euro all’anno la nautica da diporto rappresenta il 10 per cento dei proventi realizzati dal turismo croato; dati sempre in crescita che hanno spinto le istituzioni a sostenere e sviluppare questo importante comparto dell’economia del Paese.