SVN logo
SVN solovelanet
martedì 27 ottobre 2020

Un nuovo progetto per 1.500 posti barca

Tra i vari interventi, ci sarà la costruzione di un nuovo approdo turistico di 25 mila metri quadrati che potrà ospitare 520 imbarcazioni da 6 a 12 metri

Abbonamenti SVN
ADV
Firenze - Il Consiglio Regionale ha approvato un nuovo piano regolatore per il porto di Viareggio. La struttura, classificata come porto di seconda categoria con funzioni commerciali, industriali, di servizio, pesca e diporto, verrà così rinnovata completamente.
Secondo il nuovo progetto, al termine dei lavori l’ospitalità sarà aumentata di 1.500 posti barca. Verrà inoltre costruito un nuovo approdo turistico di 25 mila metri quadrati che potrà ospitare 520 imbarcazioni da 6 a 12 metri e prolungata via Coppino, la principale e storica strada della Darsena, in cui realizzare altri 40 posti barca di dimensioni medio grandi e 9 posti per unità fino a 60 metri.
Soddisfatto il Presidente della Commissione Territorio e Ambiente della Regione Toscana Erasmo D’Angelis, che ha ritentuto necessaria l’approvazione del piano regolatore: “L’industria viareggina eccelle ormai da anni nella produzione di imbarcazioni da diporto: in questa zona si realizza oltre il 20% della produzione mondiale di navi superiori a 24 metri”. Tra le critiche mosse dall’opposizione, le perplessità maggiori sono rivolte all’eccessiva riduzione del mercato del pesce, e alle problematiche che traffico e parcheggi potrebbero creare.