SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 29 ottobre 2020

Cadono massi, danni allo yacht club

L'episodio accaduto nella notte. Un episodio simile era già accaduto a gennaio. Da valutare la possibilità di estendere la zona di interdizione

Abbonamenti SVN
ADV
Capri – Nel corso della notte, un movimento franoso ha provocato la caduta di alcuni grandi massi sul porto turistico di Capri. Danni soltanto per la sede dello yacht club e un capannone utilizzato come deposito attrezzi per le attività di rimessaggio.
I massi che si sono staccati dal costone sono caduti in una zona già interdetta lo scorso gennaio, dopo che era accaduto un episodio simile. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco e gli uomini della capitaneria di porto per gli interventi di messa in sicurezza dell'area. Possibile, adesso, che la zona di interdizione sarà estesa.