SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 29 ottobre 2020

Francois Gabart ha conquistato il record del giro del mondo in 42 giorni

Gabart ha battuto il record che era di Thomas Colville di quasi una settimana

Abbonamenti SVN
ADV
Cape Lizard (Francia) – Francoise Gabart, il più giovane vincitore di sempre del Venedée Globe, trofeo che ha conquistato nel 2013, ancora una volta ha stupito tutti ed è arrivato alla linea del traguardo del giro del mondo in solitario con il suo Macif, un trimarano di 31 metri di lunghezza per 21 di larghezza, in appena 42 giorni, 16 ore e 40 minuti, volando all’incredibile media di 27,2 nodi con punte intorno ai 50 nodi.

“Sto per arrivare, non so come mi sento, gioia, orgoglio, felicità, sono tutti sentimenti che sto provando ma che tengo a bada per non perdere la concentrazione.” Questo quanto dichiarato qualche giorno fa da Francois Gabard quando già sapeva che avrebbe battuto il record del giro del mondo a vela stabilito da Thomas Colville di 49 giorni, 3 ore e 4 minuti.

Oggi Gabart, partito lo scorso 5 novembre da Cape Lizard, può dare libero sfogo alla sua gioia e sentirsi pienamente orgoglioso di quello che ha fatto.

Il 34enne navigatore francese, ha portato avanti il progetto del giro del mondo con Macif in un modo impeccabile. Una preparazione attenta, quasi maniacale, alla quale poi è succeduta una condotta della barca a livelli altissimi, dove gli errori sono stati pochissimi nonostante la barca avesse dimensioni enormi e volasse sui foil in pieno oceano.

In questo giro del mondo Gabart ha anche stabilito un nuovo record di velocità a vela nelle 24 ore, 851 miglia, ovvero una media di 35,64 nodi.