SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 1 ottobre 2020

VoR 2011: Desafio sì, la Francia forse

Il sindacato spagnolo è stato acquistato da Iberdrola e le intenzioni della nuova proprietà sono quelle di abbandonare la Coppa America e iscriversi alla prossima Volvo Ocean Race

FeB
ADV
Galway - La Volvo Ocean Race fa sempre più gola a team velici e sponsor. L’impeccabile organizzazione di quest’ultima edizione ha accresciuto, infatti, notevolmente l’interesse e la visibilità per la competizione transoceanica. Così, in vista della prossima VoR, in programma nel 2011-2012, alcuni consorzi stanno già iniziando a pianificare la propria campagna.

Chi ha quasi assicurato la propria partecipazione è Desafio Espanol. Il sindacato spagnolo è stato infatti interamente acquistato da Iberdrola, il colosso spagnolo dell’elettricità, in precedenza main sponsor della barca. Le intenzioni della nuova proprietà sono quelle di mettere da parte i sogni di Coppa America e prepararsi per la sfida agli oceani. In Spagna, infatti, la Volvo Ocean Race ha sempre più fascino, tanto che per le prossime tre edizioni la città di Alicante è stata designata come porto di partenza della prima tappa.

Chi invece non ha ancora nessun programma definito, ma soltanto forti motivazioni di presentarsi ai blocchi di partenza è Sebastien Josse, ex-skipper di Abn Amro Two nell’edizione passata e protagonista su BT dell’ultima Vendee Globe. Il velista transalpino sta seriamente analizzando la possibilità di comandare un team francese. E l’opinione pubblica d’Oltralpe sembra caldeggiare molto a favore di questa ipotesi.

Intanto domani a Galway si tiene la quinta In-Port Race di questa edizione. A Puma e Telefonica Blue il compito di guadagnare qualche lunghezza nei confronti di Ericsson 4, sempre più dominatore della regata, e ormai separato dalla vittoria finale soltanto dai calcoli matematici.

Classifica generale Volvo Ocean Race:
1. Ericsson 4 – 92 pt.
2. Telefonica Blue – 77,5 pt.
3. Puma – 76 pt.
4. Ericsson 3 – 60 pt.
5. Green Dragon – 52 pt.
6. Telefonica Black – 36 pt.
7. Delta Lloyd – 29,5 pt.
8. Team Russia – 10,5 pt.