SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 29 ottobre 2020

Saare 41, dall’Estonia con eccellenza

Varato nel 2013, il Saare 41 conferma definitivamente, l’ottima qualità della produzione di questo cantiere Estone

Abbonamenti SVN
ADV
AS Saare Paat (Estonia) – Il Saare 41, presentato al Southampton Boat Show a settembre scorso, è una barca dal disegno classico come si trova spesso nei cantieri del Baltico. Un classico che concede qualche apertura al moderno con degli slanci molto contenuti e una poppa che in rapporto al baglio massimo è più larga di quello che si è abituati a vedere nelle barche con questo stile.

La barca è molto bella e da una forte sensazione di grande qualità. E’ stata pensata e realizzata per navigazioni impegnative con equipaggi ridotti. Internamente, ha due cabine e un solo bagno. Gli interni sono molto ben rifiniti e il colpo d’occhio quando si entra è eccellente.

Saare Yachts è un piccolo cantiere fondato nel 1991 subito dopo lo scioglimento dell’Unione Sovietica, su di una piccola isola nel mar Baltico in Estonia. Per molti anni il cantiere si è impegnato in costruzioni di barche da pesca o piccoli yacht su ordinazione, poi, negli ultimi anni del duemila ha fatto un salto di qualità e ha iniziato una produzione di alto livello, arrivando velocemente al primo modello di serie, il Saare 38, seguito l’anno scorso dal 41 disponibile in due versioni, pozzetto classico a poppa o pozzetto centrale.

Saare Yachts - Saare 41 ac

L.f.t. 12,52 m
Baglio massimo 3,92 m
Pescaggio 2,00 m
Dislocamento 9.800 kg
Randa 48 mq
Genoa (138%) 55 m2