SVN logo
SVN solovelanet
domenica 27 settembre 2020

La Regione Liguria conferma il supporto al Salone Nautico

La macchina organizzativa è in moto e non si fermerà, il salone si continuerà a farlo a Genova

Abbonamenti SVN
ADV
Genova - "La decisione di proseguire con il Salone Nautico Internazionale a Genova è ferma – dice Claudio Burlando, presidente della regione Liguria. - Le date sono confermate per l'autunno 2015, dal 30 settembre al 5 ottobre."

Il 25 febbraio c’è stato a Genova un incontro tra regione, comune e UCINA (Confindustria nautica) e le tre istituzioni hanno confermato che la macchina organizzativa del salone è già in moto e questo si terrà dal 30 settembre al 5 di ottobre del 2015.

Le polemiche all’interno dell’UCINA anche se non sorpassate, sembrano essere momentaneamente sopite dopo la presa d’atto che spostare il salone a Maggio, come volevano i grandi cantieri dei Superyacht, era semplicemente impossibile per mancanza di espositori del resto del mondo della nautica disposti a partecipare.

Ora il problema d’affrontare è il finanziamento dello Stato per supportare il salone come avvenuto lo scorso anno. Il governo ha escluso il Salone Nautico dalla rosa degli eventi fieristici più interessanti per il paese e questo lo ha messo fuori dalla possibilità di avere parte dei fondi destinati alle manifestazioni espositive.

"Col viceministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda è in corso un confronto per la promozione nazionale dell'evento", ha spiegato Burlando sottolineando che "in un quadro molto complicato la vicenda si avvia a una conclusione positiva, con un mercato della nautica che comincia a risalire dopo anni difficili. C'è stata una ricomposizione dentro a Ucina e il 55/mo Salone Nautico si farà a Genova nell'autunno 2015."