SVN logo
SVN solovelanet
domenica 27 settembre 2020

Via al Big Blu

Il salone romano ha aperto i battenti questa mattina. Confermata la struttura con tre consuete rassegne dedicate alla nautica a vela e motore, più la subacquea

Abbonamenti SVN
ADV
Roma - Torna il Big Blu. Il salone di Roma, giunto alla terza edizione, ha aperto questa mattina i battenti e sarà il punto d’incontro per la nautica in Italia fino a lunedì 2 marzo. La manifestazione conferma la struttura che ne ha decretato il successo nei due anni precedenti. Sarà composta, infatti, dalle tre consuete rassegne su altrettanti settori merceologici: il Boatshow sarà dedicato all’esposizione di imbarcazioni a vela e motore, il Gommoshow a battelli pneumatici e motori fuoribordo, e l’Eudishow al mondo della subacquea.
Le novità saranno rappresentate dal Professional Boat Building, un evento dedicato alle aziende produttrici di materiali per la costruzione di barche, e dal World Fishing, uno spazio interamente dedicato alla pesca sportiva. Confermata, invece, la presenza di Park Life, l’appuntamento per chi ama la natura con la presenza di numerose associazioni che operano a tutela del turismo sostenibile e della salvaguardia dell’ambiente, così come quella di un padiglione interamente dedicato alla vela. Quest’anno sarà il numero 14 e ospiterà una vasta selezione di derive e monotipi più la grande piscina allestita da Ucina, in cui i bambini più piccoli potranno effettuare qualche bordo accompagnati dagli istruttori Fiv, grazie alla spinta propulsiva generata da enormi ventilatori. In rappresentanza del settore velico ci sarà anche qualche grande cantiere come Elan, in mostra con il 380, e Ad Boats che presenterà il Salona 34.
Ricco anche il calendario degli eventi, in cui non mancherà l’incontro, organizzato da SoloVela, con tre grandi navigatori solitari (Matteo Miceli, Pasquale De Gregorio e Manfred Marktel) che sabato alle 16 (Padiglione 10 - Sala Euphemia) racconteranno il loro modo di vivere l’oceano con la propria barca come unica compagna.