SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 24 settembre 2020

Collaborazione Ucina-Venezia

L'accordo tra le due organizzazioni permetterà la creazione di un'area interamente dedicata alla promozione di iniziative di formazione professionale nel settore nautico

Abbonamenti SVN
ADV
Venezia - Novità in vista per il prossimo “Festival del Mare”, il salone nautico che si terrà a Venezia dall'8 al 16 marzo; grazie a un accordo tra gli organizzatori dell'evento ed Ucina, ci sarà un'area interamente dedicata alla promozione di iniziative di formazione professionale nel settore nautico.
La domanda degli espositori per partecipare all'evento è aumentata del 40 per cento rispetto all'anno scorso. Tra le banchine della città lagunare, saranno ormeggiate barche di alcuni tra i più importanti cantieri europei, come Elan, Jeanneau e Dufour. Ricco sarà anche il calendario delle regate, che comincerà con una sfida in mare riservata a veliste donne, a bordo delle derive FIV 555.
Tra gli eventi di richiamo, oltre a incontri e convegni sulle principali tematiche del settore nautico, ci sarà “Uomini e navi”, una mostra dedicata alla storia della navigazione. Tema di quest'anno sarà l'epoca medievale, mentre nelle edizioni future verranno trattati il Rinascimento (2009), la rivoluzione scientifica (2010), il tramonto della Serenissima (2011) e le marine italiane nell'Ottocento (2012).