SVN logo
SVN solovelanet
lunedì 28 settembre 2020

E’ l’ora di Cannes

Via al Festival de la Plaisance. Da oggi fino al 14 settembre, la città francese diventa la capitale della nautica con 470 barche in mare, di cui 150 anteprime

FeB
ADV
Cannes – Il Festival de la Plaisance ha aperto i propri battenti. Da oggi fino a lunedì 14 settembre Cannes torna ad essere capitale della nautica attraverso il proprio salone nautico che da trentadue anni apre ufficialmente la stagioni delle grandi kermesse dedicate al comparto.
Sono 470 le barche, di cui 150 in anteprima, ospitate dal Port Vieux, il marina che con quasi 100.000 metri quadri di superficie espositiva è anche quest’anno la sede dell’evento. Presenti tutti i più grandi cantieri. Tra questi, i due padroni di casa Jeanneau e Beneteau che espongono per la prima volta al pubblico le due nuove ammiraglie, il Jeanneau 57 e l’Oceanis 58. Il Cantiere Del Pardo è in fiera con un restyling del Grand Soleil 54, mentre Hanse lancia due novità assolute, il 345 e il 575. Altre anteprime sono rappresentate dal Solaris One 48, costruito dal cantiere friulano Serigi e il Dufour 40 Evolution, una rivisitazione del modello Performance lanciato nel 2003. Spazio anche ai multiscafi, con molte novità interessanti tra cui il Catana 47, il Diamante 55 e il Lady Hawke 33 Cabin.
Obiettivo degli organizzatori è quello di migliorare i dati di affluenza registrati nel 2008. L’anno scorso a varcare i cancelli della manifestazione furono 65.000 visitatori, di cui quasi la metà proveniente da oltreconfine.