SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 24 settembre 2020

Snim: Area Progetti smentisce i dubbi

Il salone si farà e non subirà ridimensionamenti. Gli organizzatori hanno annunciato che i lavori nel porticciolo di Sant'Apollinare inizieranno a breve e la struttura sarà pronta per ospitare la kermesse

Abbonamenti SVN
ADV
Brindisi - “Il Salone nautico del Salento si terrà regolarmente, dal 14 al 18 aprile”. A smentire ogni voce su alcuni dubbi legati all'organizzazione del nautico brindisino è stato Francesco Ribezzo, amministratore di Area Progetti, società responsabile dell'evento.
Negli scorsi giorni, infatti, su alcune testate locali tra cui La Gazzetta del Mezzogiorno, era apparsa la notizia che la kermesse in programma nel porticciolo di Sant'Apollinare fosse a rischio. A causa di una mancanza di fondi, in quanto a due mesi dall'apertura dei cancelli, l'approdo che per la prima volta dovrebbe ospitare l'evento manca ancora di alcuni servizi base per ospitare le imbarcazioni come i pontili gallegginti e le reti idriche ed elettriche.
Bisognerà vedere, adesso, come Area Progetti gestirà quest'emergenza e quanto riusciranno a coprire i contributi promessi da Regione Puglia, Unioncamere e altri enti territoriali. Nei prossimi giorni, il presidente di Area Progetti Giuseppe Meo chiarirà questo aspetto anche se il nodo sembra essere già stato sciolto. “La nostra società – ha dichiarato – sosterrà gran parte degli investimenti previsti. La settimana prossima dovrebbero iniziare i lavori per attrezzare la struttura portuale in vista del Salone. L'evento si terrà nelle date prestabilite e non subirà ridimensionamenti”.