SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 24 settembre 2020

La nautica si mostra a Barcellona

Partita sabato la quarantanovesima edizione dell'evento spagnolo, con 350 aziende e oltre 140 barche. Accesso al leasing facilitato e sconto sull'immatricolazione per chi acquisterà uno scafo in fiera

Abbonamenti SVN
ADV
Barcellona – Si sono aperti sabato i battenti del Salone nautico di Barcellona, la manifestazione dedicata al comparto più importante in Spagna. Alla quarantanovesima edizione della kermesse iberica, che si concluderà domenica 14 novembre, prendono parte 350 espositori e oltre 140 imbarcazioni di lunghezza superiore ai dodici metri. Sede dell'evento sono, come di consueto, il centro fieristico della città spagnola che si trova sulla Gran Via e il Port Vell.
Il Salone di Barcellona rappresenta inoltre un'occasione per gli armatori spagnoli di acquistare imbarcazioni a prezzi agevolati. Per stimolare la ripresa del mercato nautico, che nella nazione iberica in questi ultimi due anni è sprofondato, l'Anen (confindustria nautica spagnola) ha attivato due accordi di collaborazione. Il primo con la Deutsche Bank per concedere accessi al leasing più facili e vantaggiosi; il secondo, direttamente con il governo della Catalogna, che applicherà uno sconto del trenta per cento sulle tasse di immatricolazione.