SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 24 settembre 2020

Salerno Boat Show, un successo

Il salone della nautica campana che potrebbe sostituire il Nauticsud

Abbonamenti SVN
ADV
Salerno – Si chiude oggi la prima edizione del Salerno Boat Show a Marina D’Arechi registrando un successo che è andato oltre le aspettative. Oltre tredicimila persone hanno visitato il salone nel primo week end e mentre si aspettano i dati di questo secondo week end, già si cominciano a ricevere le prenotazioni per la prossima edizione, quella del 2016.

Dopo la cancellazione del Nauticsud qualche anno fa, la Campania era rimasta senza un salone nautico degno di nota, un luogo dove gli appassionati diportisti, che in questa regione sono numerosi, potessero andare a vedere quello che offre il mercato nautico. La manifestazione del Marina D’Arechi ha dimostrato in questi giorni di avere le potenzialità per crescere e colmare questo vuoto.

Un modo, quello del Salerno Boat Show, diverso di fare un salone nautico da quello che era proprio del salone che si teneva alla Mostra d’Oltremare a Napoli, più vicino al modello Cannes , un salone allegro, facile da vivere, meno pomposo e più festoso.

Il Salerno Boat Show è stata una festa della nautica dove operatori e clienti si sono incontrati in un'atmosfera rilassata e vacanziera. I quasi 150 stand disposti lungo il grande molo principale lasciavano ampi spazi dove camminare e poter ammirare le 140 barche esposte.

Presenti tutti i grandi marchi della vela, mancavano solo Beneteau e Jeanneau. Oltre cento gli stand disposti lungo il molo principale del porto. Diversi i punti ristoro con sedie e tavoli all’aperto dove potersi godere le belle giornate di sole che hanno accompagnato l’evento.

Se gli organizzatori si possono dire pienamente soddisfatti di questa prima edizione, ora bisognerà preparare la prossima che sarà l’edizione di conferma della validità dell’evento, e della sua capacità di crescere.

Salerno Boat Show