SVN logo
SVN solovelanet
domenica 25 ottobre 2020

Barca rubata. La ritrova on-line

Lo scafo, realizzato in vetroresina e lungo circa tre metri, era in vendita alla modica cifra di duecentocinquanta euro

Abbonamenti SVN
ADV
Cagliari - Cercava una barca, ha trovato la sua barca. E' questa la storia del navigatore sardo Angelo Pani che, mentre sondava il mercato del web alla ricerca di una nuova imbarcazione, ha trovato sul sito www.subito.it il proprio catamarano, rubatogli circa un anno fa.
Lo scafo, realizzato in vetroresina e lungo circa tre metri, era in vendita alla modica cifra di duecentocinquanta euro. Pani non ha esitato a contattare i carabinieri di Gonnesa prima di tutto, quindi il venditore di Iglesias con il quale ha preso un appuntamento per “acquistare” l'unità. All'incontro lo skipper sardo si è però presentato con le forze dell'ordine che hanno potuto constatare come sotto la panca dell'imbarcazione fossero rimaste incise le iniziali e la data di nascita del proprietario originale.
Il venditore dovrà adesso comparire davanti alla magistratura con l'accusa di ricettazione.