SVN logo
SVN solovelanet
mercoledì 28 ottobre 2020

Video denuncia di Sea Shepherd: massacro di balene in Antartide

Gli attivisti di Sea Shepherd con un video denunciano ancora una volta i bracconieri del mare

Abbonamenti SVN
ADV
Antartide - Il lavoro di Sea Sheperd continua incessantemente tanto che nelle scorse ore ha diffuso nella rete un video che trasmette le immagini di tre balene catturate su una baleniera giapponese, nell'area Antartica del Southern Ocean Whale Sanctuary, dichiarata zona protetta dalla commissione internazionale per la caccia alle balene (Iwc).

I giapponesi sostengono di uccidere per fini scientifici.

"Guardate queste immagini, è un vero e proprio macello. Non c'è nulla di scientifico", dichiara Bob Brown, capo di Sea Sheperd Australia ed ex leader dei verdi australiani.



La Sea Shepherd Conservation Society è un’organizzazione no-profit che si occupa della conservazione marina.

Contrariamente a Greenpeace, che è un movimento pacifista, la Sea Shepherd appoggia una politica di affondamento o sabotaggio delle navi che sono ritenute colpevoli di aver violato le normative internazionali in merito alla caccia delle balene.