SVN logo
SVN solovelanet
mercoledì 12 agosto 2020

Seawind 1370, il nuovo catamarano in casa il Seawind

Il nuovo Seawind 1370 promette equilibrio tra performance e comfort

Abbonamenti SVN
ADV
Sydney (Australia) – Il cantiere australiano Seawind ha annunciato il primo modello della nuova decade, che si colloca nella fascia tra il Seawind 1260 e il 1600, spazio finora lasciato libero dai suoi progettisti.

Il motivo di questa scelta, scrive Richard Ward fondatore della Seawind, sta nel fatto che un 45 piedi sarebbe stato un catamarano, solo poco più spazioso di un 41, ma molto meno performante di un 52.

Con le nuove tecnologie e con una nuova generazione di progettisti è stato ora possibile costruire il Seawind 1370, catamarano di nuova concezione, ma che mantiene l’esperienza ultratrentennale e le caratteristiche dei Seawind, come la grande vivibilità grazie alla disposizione di timoneria, pozzetto e dinette su uno stesso piano.

Secondo il cantiere, l’intento principale del disegno di questo nuovo catamarano è di trovare una sintesi tra le prestazioni e la vita a bordo. I nuovi materiali hanno consentito di ridurre il peso a 11 tonnellate, permettendo una grande capacità di carico, senza far decadere le prestazioni a vela.

Il Seawind 1370 è disponibile in quattro versioni a tre o quattro cabine ed è disponibile a partire dal prossimo anno a un prezzo base di 659mila dollari.

Parole