SVN logo
SVN solovelanet
lunedì 28 settembre 2020

LA RECENSIONE DEL LIBRO

12/09/08

Un delicato mix di leggerezza e amarezza fa di questo romanzo una storia da divorare senza neanche accorgersene. Dalla ricerca dell’amour fou alla scoperta di un insuperabile limite fisico al suo raggiungimento, Marek racconta in prima persona i sogni infranti e le delusioni di giovane affamato di vita e di esperienze. E come se non bastasse, mentre il fratello miete successo a ogni piè spospinto, la sua calvizie precoce avanza spietata, sfaldando di giorno in giorno l’immagine di un io vincente. Ironica e divertente epopea di un antieroe del nuovo millennio.