SVN logo
SVN solovelanet
mercoledì 21 ottobre 2020

LA RECENSIONE DEL LIBRO

14/01/13

"Potrei dire che Mix è il gatto di Max, oppure che Max è l’umano di Mix, ma, come ci insegna la vita non è giusto che una persona sia padrona di un’altra persona o di un animale, quindi diciamo che Max e Mix, o Mix e Max si vogliono bene."

Sin dalle prime righe di questa storia, Sepulveda, con estrema chiarezza e semplicità, mette subito “i puntini sulle i” raccontando che l’amicizia non ha bisogno di essere etichettata.

Il ragazzo Max è legato profondamente al gatto Mix sin dall’infanzia e con il passare degli anni, quando Max cresce e si trova a essere fuori casa quasi tutto il giorno per lavoro, entra in scena Mex, il piccolo topolino messicano che diventerà amico di Mix.

Un inno all’amicizia capace di divertire i più piccoli e di muovere le più profonde riflessioni nei più grandi. Una storia capace di ricordare, nel caso ce ne fosse bisogno, che uno dei valori più importanti della vita è l’amicizia.