SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 1 ottobre 2020

Nuovo Tofinou 9.7

Il cantiere francese Latitude 46 del gruppo Wauquiez, presenta il suo ultimo nato

FeB
ADV
La Rochelle (Francia) – Il cantiere francese Latitude 46 ha presentato alla Rochelle il suo ultimo modello, il Tofinou 9.7. La nuova imbarcazione non sostituisce alcun modello, semplicemente si aggiunge alla gamma con un’interpretazione avveniristica dei canoni estetici e tecnici del cantiere francese.

I Tofinou sono sempre state barche molto moderne che però avevano il sapore vintage delle barche in legno pur essendo fatte di vetroresina, uno stile unico, molto francese, che ha affascinato molti velisti, un equilibrio difficile che evidenziava una ricerca anche di carattere culturale non facile.

Con il Tofinou 9.7, il cantiere francese cambia questo equilibrio e pone qualche peso in più sulla bilancia delle modernità. Lo scafo largo e piatto sull’acqua esprime con ancora maggiore forza quella magia propria di queste barche che le fa apparire vintage e modernissime allo stesso tempo.

Il Tofinou 9.7 nasce come day sailer, ma non disdegna affatto le regate di circolo e cercherà di emulare quanto fatto dal Tofinou 9.50 che ha creato una classe numerosa e molto attiva.

La barca può trasportare molto comodamente sei persone di cui due a poppa, nella zona manovra e quattro nel pozzetto centrale. Le manovre sono dislocate sulla tuga, affianco al pozzetto e servite da due winch e e davanti alle sedute del timoniere, anche li servite d adue winch.

Particolare il grande spazio che si trova a poppavia della zona manovra e funge da spiaggetta per il bagno.

Gli interni sono piuttosto sacrificati e , per quanto siano attrezzati con due divanetti e un letto di prua, rimane difficile pensare come questi si possano usare vista l’altezza molto contenuta della barca internamente.

L.f.T. 9.2 mt
Larg. 3.2 m
Dislocamento 2300 kg
Pescaggio 1,22/2 mt
Piano velico bolina 47 mt