SVN logo
SVN solovelanet
martedì 20 ottobre 2020

La Croazia è il 28esimo paese dell'UE

Ieri a mezzanotte, la Croazia è divenuta ufficialmente il 28esimo paese dell’Unione Europea ma, per il momento, rimane fuori dall’area Schengen e euro

Abbonamenti SVN
ADV
Zagabria – Il sospirato momento in cui i croati si possono dire cittadini europei è arrivato. La Croazia è nell’Unione. Da ieri notte, la Croazia è diventata ufficialmente la 28 esima stella della bandiera europea e la seconda nazione dell’ex Jugoslavia, dopo la Slovenia, a entrare nell’Unione. Per il momento il paese balcanico rimane fuori dall’aerea Schengen e da quella euro, dove entrerà, presumibilmente nel 2015.

Con l’entrata nell'UE del paese, che è una delle mete privilegiate del nostro turismo nautico, per il momento ai fini turistici non cambia molto. Non ci sarà più bisogno della lista equipaggio, ma servirà ancora presentare i documenti in dogana e pagare le varie gabelle, infatti, solo nel 2015, con l’adesione a Schengen e all’area Euro, la Croazia dovrà, forzatamente, abolire qualsiasi tipo di tassa per chi entra da un Paese dell’Unione Europea sul suo territorio.

Per tutte le informazioni su come viaggiare in Croazia, si può leggere lo speciale Croazia “Terra dei sogni”

speciale Croazia >>>