SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 28 maggio 2020

LA RECENSIONE DEL LIBRO

18/04/06

Come fa un alpinista a diventare un uomo di mare? Lo spiega in maniera mai noiosa Piero Sebastiani in una serie di racconti autobiografici nel suo ultimo libro “Uomo in mare”.
Dalle Alpi Apuane, che decide di abbandonare con l’avvento del secondo matrimonio, al mare e alla vela a bordo di un Dinghy comprato in società, al Passatore dallo strano nome Baildo che goliardicamente significava “battere il Donnini” (Vasco Donnini è ancora oggi un uomo di mare di grande esperienza ndr). Per finire con il Kriss, un mucchio “d’ossa di gran qualità”, con la quale Piero Sebastiani navigò molto nell’Arcipelago Toscano.