SVN logo
SVN solovelanet
mercoledì 28 ottobre 2020

La storia sbarca a Imperia

Nelle banchine di Porto Maurizio si sono riunite quasi cento regine del mare, che da oggi incroceranno le prue fino a domenica, secondo il calendario e le regole previste dal Trofeo Panerai

Abbonamenti SVN
ADV
Imperia - Ieri pomeriggio è stato dato ufficialmente il via al Raduno di Vele d'epoca d'Imperia, appuntamento giunto alla quindicesima edizione e ospitato dal capoluogo ligure con cadenza biennale.
Nelle banchine di Porto Maurizio si sono riunite quasi cento regine del mare, che da oggi incroceranno le prue fino a domenica, secondo il calendario e le regole previste dal Trofeo Panerai. Già nella serata di ieri, però, il pubblico ha affollato il marina per visitare questi storici scafi, tra cui spiccano Black Swan, Bona Fide e Fyne, i più antichi, varati addirittura nel 1899.
Particolare stupore ha destato l'arrivo all'ultimo minuto della Signora del Vento, il maestoso veliero di ottantacinque metri la cui ristrutturazione è stata completata soltanto pochi mesi fa. Dotata di un piano velico superiore ai tremila metri quadri, questa unità è stata costruita in Polonia nel 1962 e impiegata dagli anni novanta come nave scuola nei mari di tutto il mondo.
Adesso, però, spazio ai festeggiamenti che oltre ai duelli in acqua comprenderanno un ricco programma di eventi collaterali, tra cui spicca una mostra fotografica dedicata ad Eric Tabarly, un'esposizione d'auto d'epoca e tante serate all'insegna della musica e dell'allegria