SVN logo
SVN solovelanet
martedì 20 ottobre 2020

LA RECENSIONE DEL LIBRO

06/03/07

Uscito di prigione, il comandante della flotta russa Alexi Novskoy, accetta il comando del Vepr, sottomarino di ultima generazione nato per condurre un’operazione dalle conseguenze distruttive a livello globale. Primo obbiettivo, i vertici della Marina americana. Sarà Michael Pacino, capo della Marina statunitense, a battersi per sventare il pericolo e, attraverso una battaglia sottomarina riuscirà a ristabilire l’ordine. Una storia semplice e lineare per Michael Di Mercurio, forse anche scontata, il cui pregio però consiste nell’abilità descrittiva delle ambientazioni sottomarine, familari all’autore che ha alle spalle l’esperienza e la conoscenza di un vero sommergibilista.