SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 1 ottobre 2020

Stenghele è il campione Italiano

Tre prove anche ieri nella baia di Alghero, con venti sui 10-12 nodi da nord/nord-est, in cui ha dominato Stenghele di Pietro Negri che, con i parziali di 1, 3, 1, è chiaramente sceso in acqua per vincere. Secondo posto per Alghero Giorico Hotels di Alessandro Balzani Bacci

FeB
ADV
Alghero - Domenica 16 ottobre ultima giornata di regate ad Alghero per il Campionato Italiano Laser Sb3, valido come sesta e ultima prova della Volvo Cup 2011, che incorona l'equipaggio di Pietro Negri con Roberto Caresani al timone e Chicco Fonda alla tattica come migliore d'Italia. Un campionato difficile a detta di tutti: nove prove totali – ben tre al giorno, continui salti di vento, raffiche fino a 30 nodi nella giornata di sabato e il sempre più alto livello della classe. Basta dire che tra il secondo e il quinto classificato ci sono solo 6 punti.

Sono invece ben 11 i punti che Stenghele mette tra sé e Alghero Giorico Hotels (secondi classificati) in un campionato costante, in cui non hanno mollato mai, anche dopo due partenze anticipate non chiudono mai oltre la terza posizione: “Eravamo molto nervosi questa mattina, in tre o quattro ci giocavamo il campionato – racconta Pietro – ma Roberto non ha perso la concentrazione e Chicco non ha sbagliato una chiamata, neanche oggi”.

Sono quasi increduli i ragazzi sardi di Alghero Giorico Hotels – in testa dopo la prima giornata – che sono sempre stati tra i primi a girare le boe: “Prima dell'inizio del campionato avremmo messo la firma per un posto sul podio – ci dice il timoniere Antonello Ciabatti – è stato bello, siamo felici e soddisfatti, una barca divertentissima.” Medaglia di bronzo per Phi!Number di Luca Bacci con Pietro D'Alì a chiamare la tattica: “Il campione uscente, prima o poi deve uscire! – scherza Luca in banchina – dopo tre anni in testa era giusto lasciare il posto a qualcun altro e i ragazzi si Stenghele se lo sono meritato.. E' stato un campionato durissimo che ha evidenziato l'eccezionalità di questa barca e il livello sempre crescente della Classe.

Rientrati a terra si è svolta la premiazione al Marina di Aquatica, a consegnare le targhe il presidente del Comitato Fabio Barasso, che come al solito ha diretto la regata senza sbavature.
L'appuntamento con Alghero è per il prossimo weekend con la prima edizione della Volvo Champions Cup.