SVN logo
SVN solovelanet
martedì 29 settembre 2020

La Francia si presenta con Groupama

La barca che difenderà i colori transalpini alla prossima competizione transoceanica avrà Juan Koujoumdijan come progettista e Franck Cammas in qualità di skipper. Logico pensare a una campagna da super favoriti

FeB
ADV
Brest – Un nuovo team, che sembra avere tutte le credenziali per puntare alla vittoria, si iscrive alla Volvo Ocean Race, il giro del mondo a tappe in equipaggio che partirà da Alicante nell’ottobre del 2011. Si tratta di Groupama, consorzio già noto nel mondo della vela per le numerose imprese nel campo dei trimarani, che sarà affidato ancora una volta alla sapiente mano del francese Franck Cammas.

“Sono dodici anni che Groupama e Cammas lavorano insieme – ha detto Frederique Granado, direttore commerciale del colosso assicurativo transalpino – e oggi hanno deciso di continuare il loro rapporto con l’iscrizione alla Volvo Ocean Race. Si tratta di un progetto di respiro internazionale, perchè Groupama sta chiudendo importanti relazioni commerciali oltreoceano”.

Tanta soddisfazione anche per lo skipper Franck Cammas, in attesa a Brest di salpare per il Trofeo Jules Verne, in cui tenterà di migliorare il record sul giro del mondo in equipaggio senza scalo, stabilito da Orange II di Bruno Peyron. “Groupama ha dimostrato ancora una volta di credere in me – ha detto il velista – e lo ha fatto in un momento molto difficile per tutti dal punto di vista economico”.

La barca francese che parteciperà alla Volvo Ocean Race sarà disegnata da Juan Koujoumdijan, lo stesso progettista di Abn Amro I ed Ericsson 4, le barche vincitrici delle ultime due edizioni. “Sono molto contento – ha detto Knut Frostad, amministratore delegato della Volvo Ocean Race – di tornare ad avere tra gli iscritti un equipaggio francese, anche perchè Groupama darà del filo da torcere ai team più affermati. Conosco personalmente Cammas. E’ un talento che non molla mai”.