SVN logo
SVN solovelanet
mercoledì 30 settembre 2020

Torna la regata virtuale piena di novità

Il software che ha appassionato più di 200.000 persone durante la scorsa edizione della transoceanica a tappe, sarà riproposto anche nel 2011 con nuovi comandi per gli skipper

FeB
ADV
Alicante – Torna il Volvo Ocean Race Game. Il gioco virtuale che ha appassionato più di 200.000 persone durante l'ultima edizione della competizione transoceanica a tappe, sarà riproposto anche per il prossimo anno, quando nell'ottobre del 2011 i VoR 70 torneranno ad incrociarsi nei mari di tutto il mondo. Gli organizzatori della Volvo Ocean Race hanno annunciato ieri il raggiungimento dell'accordo con United Games, la società informatica che ha creato il software del gioco virtuale.
La prossima versione del Volvo Ocean Race Game sarà ancor più ricca di funzioni per governare la barca e permetterà ai partecipanti di regatare anche nelle In-Port Race. Nei prossimi mesi sarà testata la versione di prova e nel 2011 saranno annunciati con esattezza le novità introdotte. Nella passata edizione della Volvo Ocean Race, la regata virtuale ha anche consegnato diversi premi ai vincitori. Tra questi, un'autovettura Volvo C 30 all'armatore di Powerof 7, la barca olandese che si è imposta in classifica generale.
“E' un'ottima notizia per noi – ha detto Knut Frostad, AD della Volvo Ocean Race – visto l'enorme successo che il gioco ha ottenuto nella scorsa edizione. Naturalmente il gioco si svolge da casa, ma è accaduto che alcuni partecipanti abbiano passato notti in bianco per mantenere la giusta rotta. Alcuni l'hanno presa davvero sul serio. Non vediamo l'ora di conoscere i miglioramenti”. Come annunciato da Marijn Harinck, AD di United Games, si potrà giocare al Volvo Ocean Race Game anche attraverso i social network e sulle più diffuse piattaforme per smartphone.