SVN logo
SVN solovelanet
venerdì 18 settembre 2020

I primi squilli sono di Telefonica Blue

Con venti leggeri di sud-ovest, lo scafo comandato da Bouwe Bekking è stato capace di mettersi tutti dietro in entrambe le occasioni

Abbonamenti SVN
ADV
Alicante - E' iniziata sabato con una doppietta di Telefonica Blue la Volvo Ocean Race, competizione transoceanica che nelle acque di Alicante ha vissuto il suo prologo, la prima in-port race, costituita da due prove tra le boe.

Con venti leggeri di sud-ovest, lo scafo comandato da Bouwe Bekking è stato capace di mettersi tutti dietro in entrambe le occasioni. Nella prima rifilando distacchi pesanti al resto della flotta, nella successiva precedendo sul filo di lana Il Mostro, altra barca che si è dimostrata particolarmente performante.

“Stiamo parlando di una regata di 37.000 miglia - ha detto Bouwe Bekking, gettando acqua sul fuoco degli entusiasmi prematuri - e la storia insegna che i vincitori del prologo non sempre si sono aggiudicati la competizione”.

Parole ineccepibili, così come lo è constatare le doti veliche della barca spagnola, il cui equipaggio è apparso finora il più in forma. In oceano, però, sarà tutta un'altra vita. E questo concetto è ben tenuto a mente dallo shore team di Delta Lloyd, l'imbarcazione olandese speronata da Team Russia nel corso della prima prova.

Gli uomini del sindacato olandese stanno riparando il danno riportato sulla murata di dritta ed entro mercoledì permetteranno al Vor 70 di tornare in acqua per effettuare test in grado di garantire la sicurezza della navigazione. A Team Russia, invece, è stata inflitta la prima penalità in regata; non si tratta, però, del primo caso di sanzione inflitta dalla giuria, che ha già punito Ericsson 3 per la chiglia basculante troppo leggera.

Infine, il comitato organizzatore ha già annunciato le date della prossima edizione, così da concedere abbondante tempo ai team per pianificare la propria campagna. Si ripartirà nel 2011 (tra agosto e ottobre), nel giugno 2009 saranno stabilite le nuove regole di classe riguardanti sempre i VoR70 e nell'aprile del 2010 sarà pubblicato il bando definitivo. Sabato prossimo, intanto, si parte per il primo trasferimento d'altura sulla rotta Alicante-Città del Capo. Seimila e cinquecento miglia; parola, quindi, all'oceano.

Classifica provvisoria:

1. Telefonica Blue - 4 pt.
2. Telefonica Black - 3,5 pt.
3. Puma - 3 pt.
4. Ericsson 4 - 2,5 pt.
5. Green Dragon - 2 pt.
6. Delta Lloyd - 1 pt.
7. Ericsson - 0,5 pt.
8. Team Russia - 0,5 pt.

Classifica prima prova:
1. Telefonica Blue; 2. Telefonica Black; 3. Green Dragon

Classifica seconda prova:
1. Telefonica Blue; 2. Puma; 3. Telefonica Black