SVN logo
SVN solovelanet
mercoledì 30 settembre 2020

Ericsson 4 prima al cancello, Telefonica Blue nello Stretto

Il vantaggio in classifica generale dello scafo comandato da Torben Grael è salito a otto punti nei confronti di Bekking e compagni

FeB
ADV
Singapore – Attimi decisivi per gli equipaggi impegnati nella terza tappa d’altura della Volvo Ocean Race, un trasferimento di duemila miglia da Kochi (India) a Singapore quasi interamente di bolina, con il monsone di nord-est in faccia.
Allo scoring gate, coincidente con il meridiano che passa per l’isola di Palau We (Indonesia), Ericsson 4 ha preceduto ancora una volta tutti, indovinando la rotta migliore per doppiare l’isola asiatica con più velocità. Il vantaggio in classifica generale dello scafo comandato da Torben Grael è così salito a otto punti nei confronti di Telefonica Blue, seconda al passaggio del cancello dopo essere stata per lunghi tratti al comando della regata.

La rivincita della barca spagnola è tuttavia arrivata poche ore dopo quando, entrati nello Stretto di Malacca, gli uomini di Bouwe Bekking hanno riconquistato la testa della competizione. Telefonica Blue ha difatti usufruito di brezze migliori navigando in prossimità della costa, al contrario di Ericsson 4 che si è tenuta al centro dello Stretto.

Quando mancano meno di cento miglia all’arrivo, la situazione è più intricata che mai. I distacchi si contano nell’ordine dei decimi di miglio e tra Telefonica Blue, primo, e Ericsson 4, scivolato al quarto posto dietro Puma e Ericsson 3, ci sono meno di due miglia di distanza. Una condizione che, in una zona di mare dove le brezze finora si sono dimostrate instabili e neanche tanto forti, può provocare in ogni momento un rovesciamento della classifica.

Classifica provvisoria terza tappa Volvo Ocean Race:
1. Telefonica Blue: 95 miglia all’arrivo
2. Puma: + 1 miglio
3. Ericsson 3: + 1 miglio
4. Ericsson 4: + 1 miglio
5. Telefonica Black: + 7 miglia
6. Green Dragon: + 38 miglia
7. Team Russia: + 42 miglia
8. Delta Lloyd: + 156 miglia

Classifica generale Volvo Ocean Race (dopo il cancello di Palau We):
1. Ericsson 4 – 30 pt.
2. Telefonica Blue – 22,5 pt.
3. Puma – 20,5 pt.
4. Ericsson 3 – 17,5 pt.
5. Green Dragon – 17,5 pt.
6. Telefonica Black – 15,5 pt.
7. Team Russia – 8,5 pt.
8. Delta Lloyd – 8 pt.