SVN logo
SVN solovelanet
martedì 29 settembre 2020

Accordo tra Ayre e North Sails

Il consorzio spagnolo che parteciperà alla prossima transoceanica a tappe lavorerà con la veleria statunitense per sviluppare nuove ali high-tech da utilizzare in regata

FeB
ADV
Alicante – Mentre Italia 70 continua nella preparazione per la prossima Volvo Ocean Race, in programma nel 2011, neanche gli altri stanno a guardare. Il consorzio spagnolo Ayre, che nelle scorse settimane ha annunciato la propria intenzione di partecipare alle prossime due edizioni della transoceanica a tappe, ha siglato un accordo con la veleria North Sails. L’obiettivo dell’accordo è quello di unire le forze per lo sviluppo e la realizzazione di vele high-tech da utilizzare, oltre che nella VoR, anche nelle altre competizioni a cui prenderanno parte le barche appartenenti al sindacato di Pedro Perello.